Chirurgia delle varici

trattamento chirurgico delle varici

In Europa, nel 98% deli interventi eseguiti sulle Varici viene (purtroppo) regolarmente espletata una tecnica vecchia di 100 anni che crea danni permanenti, recidive (e brutte cicatrici).

Da una ventina d’anni, la tendenza al risparmio del capitale venoso è diventato una priorità (se non sono ammalate le vene possono ancora servire); mediante l’Ecocolordoppler possiamo effettuare una cartografia precisa; possiamo applicare un’anestesia mirata (tumescenza); possiamo adottare una strategia chirurgica nuova (ASVAL), abbinata ad una chirurgia mininvasiva.

Possiamo inoltre effettuare l’invaginazione della vena con flebectomia, aggiungendo trattamenti endovascolari (laser closure) che rivoluzionando il decorso postoperatorio (finora fastidioso), permettono la ripresa dell’avvitià dei pazienti operati, naturalmente con risultati funzionali ed estetici sorprendenti.

Presso lo studio del Dr Candido Jean Pierre di Torino si effettuano interventi di chirurgia delle vene varicose. Lo studio serve anche le province di Vercelli, Novara, Asti, ma oltre per il Piemonte, è un punto di riferimento in Italia per la cura e i trattamenti delle varici.

 

Trattamento chirurgico d'avanguardia delle varici

 

Presso lo studio del Dr Candido Jean Pierre si effettua:

  • la cartografia;
  • anestesia locale per tumescenza;
  • la chirurgia mini invasiva (microinvasiva);
  • la nuova strategia ASVAL: Ablaton Selective des Varices sous Anesthesie Locale;
  • le tecniche microinvasive:
    • la flebectomia (microchirurgia);
    • l’invaginazione safenica;
    • trattamenti endovascolari (laser, closure);
    • metodo Alpha de Milleret.
Share by: