che cosa sono le varici?

varici

Di seguito spiegherò la formazione e la topografia delle varici effettuandone la classificazione a partire dalle Teleangectasie (capillari dilatati) fino alla Varice tronculare (Safena dilatate) e alle complicanze conseguenti.


Le varici sono vene dilatate , allungate, tortuose, situate a livello degli arti inferiori, nei quali il sangue scorre in senso contrario, dall’alto verso il basso (riflusso).

 

Secondo la loro topografia le distinguiamo in:

-varici tronculari: in cui sono interessati gli assi delle safene (grande safena e /o piccola safena);

-varici collaterali: che convolgono le collaterali delle safene (safena anteriore
della coscia);

-varici extrasafeniche e reticolari: trattasi di varici indipendenti ed esterne rispetto all’asse delle safene (varici esterno coscia, pudende…);

- telaeangectasie: interessano solamente i capillari (le terminazioni
delle vene).

Share by: